Giorgio Nardone

 

“La psicoterapia è costruire realtà inventate che producono effetti concreti”
G. Nardone

 
 

Giorgio Nardone Fondatore, insieme a Paul Watzlawick del Centro di Terapia Strategica di Arezzo (CTS), ove svolge la sua attività di psicologo-psicoterapeuta, didatta e coach. Considerato l’esponente di maggior spicco della Scuola di Palo Alto, conosciuto tanto per la sua creatività quanto per il suo rigore metodologico, che gli ha permesso di creare decine di tecniche innovative e protocolli specifici di trattamento alcuni dei quali veri e propri best practice, come il caso della terapia degli attacchi di panico, del disturbo ossessivo compulsivo e delle fobie, della anoressia della bulimia-vomiting, del binge eating etc. (vedi risultati).

 

 

 

Le ricerche e la prolungata esperienza lo hanno condotto a formalizzare due originali Modelli operativi: la Terapia Breve Strategica® per il trattamento di gravi patologie psichiche e comportamentali in tempi brevi ed il Problem Solving & Coaching Strategico®, che si distingue per la sua capacità di effettivo intervento ove la razionalità e le tecniche ordinarie non funzionano nella soluzione di problemi personali e interpersonali; in ambito aziendale, per il raggiungimento di obiettivi o per il miglioramento di una performance manageriale o sportiva.


La sintesi tra creatività e rigore, infatti, è il tratto fondamentale del suo lavoro, testimoniato anche dalle sue raffinate assunzioni teoriche-epistemologiche così come dalla metodologia di ricerca da lui formalizzata, trasformandola, inoltre da ‘arte’ per pochi dotati a ‘tecnologia’ per molti volenterosi. Caratteristiche queste che lo rendono uno dei pochi capaci di disquisire teoricamente, quanto di operare con successo nella pratica mettendo insieme ‘l’uomo di scienza’ ed il ‘performer’.

 

Presidente del “CTS Centro di Terapia Strategica di Arezzo” e Direttore della Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Breve Strategica del CTS.  Fondatore, insieme a sua sorella M. Cristina Nardone, della società “STC Change Strategiescon 138 studi affiliati in Italia, una filiale in Spagna, rappresentanti ufficiali e sedi didattiche in Messico, Inghilterra, Russia, Romania, Irlanda e Colombia.L'Arte del Cambiamento 1989 | Primo libro scritto da Giorgio Nardone e Paul Watzlawick


Oggi è forse l’unico terapeuta che ha trattato più di 15.000 pazienti con successo, oltre 300 interventi di consulenza e formazione svolti con l’applicazione del suo Modello, con una “customer satisfaction” oltre il 90%; ad Enti macroscopici come l’Esercito o le Poste, a multinazionali come Barilla, Tamoil, Illy, Johnson & Johnson, etc. fino alla sua applicazione in consulenze e coaching individuali per atleti, dirigenti e imprenditori.


I suoi due Modelli d’intervento hanno ottenuto la registrazione presso l’Organizzazione Mondiale per la Proprietà Intellettuale (WIPO) come marchi e brevetti ed esportati in tutto il mondo, il suo Istituto è divenuto un Centro di eccellenze e innovazioni internazionalmente riconosciuto, la sua “scuola di pensiero” è seguita da professionisti della psicoterapia, della comunicazione e della consulenza manageriale.

 

Autore di oltre 30 libri (alcuni dei quali veri e propri  best seller, altri classici in libreria da oltre 20 anni) tradotti in oltre dieci lingue (inglese, spagnolo, francese, tedesco, russo, rumeno, giapponese, etc.) con i quali divulga tutte le sue ricerche e applicazioni.  Vedi bibliografia

 

La sua attuale vita è suddivisa tra

  • Una incessante ed intensa attività clinica e alla formazione dei tanti allievi iscritti ai circa 50 corsi annuali promossi dalle sue società.
  • La preparazione alla diretta pratica clinica, degli allievi della sua Scuola di psicoterapia come un ‘maestro rinascimentale’ nella sua ‘bottega d’artista’;
  • Una costante attività di studio e ricerca applicata, ovvero l’aggiornamento continuo ed il guidare il sempre più folto gruppo di ricercatori associati al CTS nel progettare e realizzare ricerche sul campo. Attività questa testimoniata dai testi pubblicati.
  • La supervisione del gruppo dei 124 psicoterapeuti affiliati guidandoli a superare le loro impasse con pazienti resistenti o con casi particolarmente complicati.
  • Un continuo girare il mondo per presentare il suo lavoro, sia in campo clinico che manageriale, attraverso lezioni magistrali, conferenze pubbliche, seminari specialisti e Workshop, esponendo sempre non solo il suo ‘sapere’ ma anche il suo ‘saper fare’ con dimostrazioni delle sue tecniche terapeutiche e di problem solving strategico.
  • Ed infine il coltivare se stesso attraverso la lettura, la musica e la pratica quotidiana da decenni di Arti Marziali, di cui continua ad essere appassionato studioso, e gli scambi giocosi con i suoi adorati cani
 
 
Counseling psicologico
 
 
 
Counseling professionale
 
  • Youtube